Amour di Michael Haneke

Pubblicato: 19 novembre 2012 in 8/10, cinema, dramma, film
Tag:, , , ,

Nel rito religioso ci si promette di amarsi “amour di Hanekein salute e in malattia”. In quello civile ci si obbliga all’assistenza morale e materiale.

Ma effettivamente che cosa significa tutto ciò? Haneke prova a spiegarcelo a modo suo.

Una serie di quadri cinematografici, a camera fissa, provano a rispondere a questa domanda, illustrando il quotidiano di un’anziana coppia di coniugi, nella buona e nella cattiva sorte.

Lo sguardo del regista è asettico, quasi come se voglia lasciar parlare gli occhi, le parole e i gesti degli attori, due (anzi tre) mostri di bravura, che definiscono che cosa voglia dire “recitare”.

Da vedere, ricordando che il film è essenzialmente francese e che con Haneke non si può mai stare tranquilli.

Voto complessivo 8/10

Annunci
commenti
  1. mamiche ha detto:

    Sono un infermiere e nei giorni successivi alla visione del film ho pensato che esso poteva avere una funziona didattica per gli studenti in infermieristica, per la messa in atto di una dimensione particolare che nell’assistenza e accompagnamento della persona anziani si sperimenta: la temporalità rallentata, dilatata e sospesa della persona anziana. E’ l’andamento stesso del film a dare allo spettatore un’esperienza di temporalità particolare, essendo costretti a seguire ciò che “non succede”. Ho fatto così la fantasia che riuscire da studenti infermieri ad adattarsi all’andamento del film fosse un primo passo per acquisire la competenza necessaria per mettersi al ritmo della persona anziana.
    Eppoi…
    Sarebbe un peccato se si uscisse dal cinema compatendo i due protagonisti, o rimuginando per il proprio destino fantasie di eutanasia preventiva delle compromissioni estetiche, cognitive e fisiche della senilità. Si perderebbe l’opportunità di interrogarsi su ciò che il titolo mette in questione e che l’amico con cui ho visto il film mi chiedeva all’uscita:
    «Ma secondo te, quello che mette in atto il protagonista maschile è Amore?»
    «Pourquoi pas?»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...