Melancholia

Pubblicato: 24 ottobre 2011 in 9/10, dramma, film

Film di Lars Von Trier, con Kirsten Dunst (che per questainterpretazione ha vinto la Palma d’Oro) e Charlotte Gainsbourg.
Il film si apre con quello che potremmo definire uno screensaver:le immagini più belle del film, slegate tra loro, al rallentatore, ci inebrianole pupille e ci fanno pensare “ma se in cinque minuti ho visto tanta bellezza,che cosa mai mi racconterà per il resto del film?”.
Ma il film non delude: per tutta la sua durata cerchiamo diinquadrare quello che abbiamo visto nei primi cinque minuti, anche per capirese si tratta di un sogno, di un riassunto, di immaginazione e assistiamo aidiversi modi di reagire delle protagoniste di fronte all’estremo.
Visivamente impressionante, emotivamente coinvolgente, questofilm ci pone di fronte all’eterno,  spingendocia domandarci, ancora una volta, se la vita abbia un senso e come reagiremmo noinella situazione radicale disegnata dal regista.
Voto complessivo 9/10
Annunci
commenti
  1. mamiche ha detto:

    Ancora nella mia coscienza, a distanza di parecchi mesi, aleggiano gli interrogativi estetici e nichilisti che questo film mi pose, senza risolvervi con altro che un semplice punto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...